@ Così in terra

mondondoso venerdì 27 giugno sarà tra i performer di “Così in terra”, una serata che si preannuncia piena di cuore, e piena di ossigeno per i nostri pensieri. Una passeggiata tra boschi e terre di Campagna Lupia, di cui, insieme a molti altri gruppi, costituiremo una tappa musicale… una Musica sull’Acqua. E d’altronde, mondondoso
Se avete voglia di immergervi nella natura, nelle parole, nelle note, nelle fiabe, nei racconti, nello stupore… è la serata giusta per voi.
Qui a seguire ci sono tutte le modalità di partecipazione, leggetele perché bisogna prenotarsi.
Vi aspettiamo!
Marianna, Alvise, Paolo, Roberto, Stefano

foto copyright Marianna Sassano

 

COSÌ IN TERRA è una passeggiata intorno al noto, a scoprire l’inaudito! Uscire e sentirsi – ovunque: per rientrare meglio in noi e in ogni cosa… Scendere alle radici, poi risalire alla luce: piante dei piedi a ritmo con la terra, fino a tornare a casa sorpresi e rigenerati da quel segreto che si nasconde appena oltre il vetro opaco dell’abitudine.

Ali “Mukulel” (Sacra Commedia), Bruna Dainese e Luciano Rocco (Fiaba nel Bosco), Luigi Pozza (Nato sul Luogo), Mondondoso (Note sull’Acqua), Ulisse Fiolo (Bestie Sociali), Simone “Cimo” Nogarin (Detto tra Noi), Gian Pietro Barbieri (Spaziando) ci accompagnano tra suoni e saperi naturali: portate pila, plaid e I VOSTRI SEMI!

Venerdì 27 giugno 2014
Partenza alle ore 20:30 (puntuali) dal piazzale sterrato in CORÈA
Via Monte Rua, 33 – 30010 Campolongo Maggiore (VE)

Capienza massima 50 partecipanti
ISCRIZIONI (necessarie) dal 26 maggio in biblioteca comunale
Ingresso libero con rinfresco finale (in caso di pioggia si rinvierà)
Telefono: 049/9725488
Email: biblioteca@comune.campolongo.ve.it
Web: http://www.comune.campolongo.ve.it/
Facebook: https://www.facebook.com/events/1431333783794430/?ref_newsfeed_story_type=regular

I presenti e cosa faranno!
(In più una SORPRESA per tutti…)

Ali “Mukulel” Iusuf Dirie è nato a Padova il 19 dicembre 1972, è un attore con esperienze anche internazionali e al momento sta lavorando a una particolare messa in scena dell’Inferno di Dante.
In veste virgiliana, ci guiderà coi versi danteschi attraverso la serata in una Sacra Commedia…

Bruna Dainese è una libera ricercatrice in ambito naturale, scrittrice e ideatrice di manufatti nelle forme degli abitanti del bosco.
Con Luciano Rocco ha ideato e coordina folletti, fatine, vecchiette del Gruppo Favola nel Bosco…

Luigi Pozza scrive e vive fiabe, a volte col suo nome e altre con lo pseudonimo di Elias Mengwee. Attore, cantautore e scrittore: il suo ultimo libro pubblicato è Domani non sarò più re (2013).
Accompagnato dalla chitarra di Francesco Perale, uomo che con gl’incanti ci sa fare, leggerà e canterà qualcosa Nato sul Luogo (o quasi)…

Mondondoso sta dalla parte del dubbio, che nasce dall’osservazione delle cose e di noi stessi. La musica ci porta in territori sconosciuti, di cui poter raccontare e dove dondolare non è più simbolo dell’instabile, ma delle infinite possibilità. Come un’onda che si infrange su un’altra onda e che, incontrandosi con quell’altra, si scioglie perdendo la sua forma e generandone una nuova, comune.
Senza elettricità, senza volumi non umani, senza artifici, uniremo le nostre voci e i nostri strumenti al suono del fiume che ci scorrerà accanto. Per noi, che dall’acqua prendiamo il nostro nome, sarà un piccolo concerto davvero molto speciale. Mondondoso suonerà la sua Musica sull’Acqua…

Ulisse Fiolo da 2 anni e 8 lustri è in viaggio nello stupore, che è il suo vero mestiere: compone, soprattutto suoni e persone – in musica e parole. Viene da Mira in Riviera del Brenta, ma da un po’ è approdato a Bojoneto dove ha trovato terra fertile. Fa il pane dello spirito, il più buono: co-fondatore de LaDuraMadre, attivo da decenni con poesia e musica in ambiente, è volontario della cultura e tra le pubblicazioni recenti ha la raccolta di versi Brónse e seménse (scàmpoi de diaèto).
Ha ideato e cura COSÌ IN TERRA, questa serata cultural-naturale che si auspica piaccia e si replichi: nel suo intervento personale qui, proverà a far sentire valore e bellezza d’essere noi Bèstie Sociài…

Gian Pietro Barbieri è nato a Treviso nel 1965 e vive a Maserada sul Piave. Ambientalista attivo, ha pubblicato le raccolte di poesia Persistere (2002), Inventario (2008) e Ininterrottamente (2014). Co-fondatore de LaDuraMadre nucleo-resistenza-poesia con cui da decenni opera per la diffusione poetica con pubbliche letture in ambiente. Direttore artistico del Festival di Poesia Boschiva di Combai di Miane (TV) e collaboratore del Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua di Scorzè (VE).
Ci farà prestar attenzione a tutto “il concerto \ sentire, sentire – non dire niente”: Spaziando…

Simone “Cimo” Nogarin musicista e cantautore di Mirano (VE), ha collaborazioni con vari artisti tra cui Moni Ovadia, Marco Paolini, Natalino Balasso, Dario Vergassola, Max Gazzè e Gualtiero Bertelli. Ha all’attivo il recente cd Caro Kublai ispirato al libro Le città invisibili, di Italo Calvino.
Con le sue canzoni intesserà fili d’un filò tra i suoni e le voci nostre e della natura: Detto tra noi…

Rino Gobbi ha pubblicato 5 libri, tra i quali la propria biografia, la storia drammatica di una famiglia di Campolongo Maggiore e la sua infanzia vissuta nella periferia di questo bel paese, dov’è nato e tuttora abita.
A conclusione della serata, durante in rinfresco finale, chiacchierando racconterà dei luoghi e della vita vissuta a quei tempi: Corèa in giardino…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...